Stage Astronomia - OsservatorioMonteBaldo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Stage Astronomia

Attività
Dal 2016 con il decreto "Buona Scuola" è cambiato completamente l'indirizzo di questa esperienza. L'alternanza scuola-lavoro implica una esperienza di ore di lavoro, non di approfondimento didattico, rendendo di fatto questo tipo di stage non più gestibile per noi. Infatti la natura della nostra associazione di volontari non può garantire agli studenti una copertura di 200 ore (Licei) e 400 ore (Istituti Tecnici) nell'arco di tre anni. Solamente una struttura lavorativa è in grado di poterlo fare.
Dal 2012 al 2016 il Circolo Astrofili Veronesi aveva organizzato una proposta di stage diretta agli studenti della scuola secondaria superiore della classe IV interessati all’astronomia, da svolgere in buona parte presso l’Osservatorio Astronomico di Ferrara di Monte Baldo (O.M.B.). Non erano richieste conoscenze pregresse specifiche, ma il desiderio di acquisire esperienza pratica nel campo dell’astronomia. Come previsto dalla normativa precedente al decreto "Buona Scuola", lo studente/ssa in stage faceva riferimento a un tutor del C.A.V. e a un docente referente della scuola di appartenenza. Gli studenti erano inseriti sia nel lavoro serale di divulgazione e osservazione guidata per il pubblico presente in O.M.B., sia in una delle linee di ricerca astrofisica attive in Osservatorio, tra cui spiccano lo studio delle stelle variabili, spettroscopia e la ricerca di Supernovae extragalattiche, con la stesura di una tesina personale, a fine stage.

Gli stage si articolavano in tre fasi, per un totale di circa 80 ore, da svolgere in gran parte presso l’Osservatorio Astronomico del Monte Baldo "A.Gelodi":

fase (gennaio/marzo): frequenza del Corso Base di Astronomia presso la sede del CAV, nella sala grande della III Circoscrizione a Verona, in via Brunelleschi 12, zona stadio. (9 lezioni serali il venerdì sera, dalle ore 21 alle 23). La frequenza al corso è gratuita per tutti gli studenti che si iscrivono allo stage.
fase (aprile/maggio): lezioni teorico-pratiche  sull’uso dei telescopi e la gestione di una serata aperta al pubblico (5 serate presso la sede del CAV nella sala 2 della III Circoscrizione dalle ore 20:45 alle 23 e una giornata all’Osservatorio, dalle 16.00 alle 24.00). Nel caso il numero di richieste superi i 6 posti disponibili in O.M.B. per la fase 3, al termine della fase 2 verrà effettuato un test di selezione.
fase (giugno, dopo il termine dell’anno scolastico): attività diurna e notturna in Osservatorio, anche con la presenza del pubblico (due fine settimana da giovedì pomeriggio a sabato sera, con pernottamento presso il rifugio di Novezzina).

Il nostro intento era quello di fornire un’esperienza “sul campo” dell’astronomia, che risultasse formativa dal punto di vista orientativo per un’eventuale scelta universitaria; va da sé che le competenze disciplinari acquisite nel corso dello stage, come pure l’approfondimento personale e la tesina, potessero risultare proficue anche in ambito scolastico.
Il responsabile didattico Prof. Francesco de Sabata  - Il direttore dell’Osservatorio Flavio Castellani
Provenienza studenti dal 2012 al 2016
Presenze studenti per anno

Liceo

2012

2013

2014

2015

2016

Galileo Galilei - Verona

8

2

1

3

4

Fracastoro - Verona

1

1

Messedaglia -Verona

2

Maffei - Verona

1

Marie Curie - Garda

3

Levi - S.Floriano

2

2


Guarino - S.Bonifacio

1

Copernico - Verona

2

1

Medi - Villafranca

2


Stage 2012
Stage 2013
Stage 2014
Stage 2015

Partecipanti: Federico, Anna B., Umberto, Giacomo, Anna P., Daniele, Rebecca, Cecilia, Andrea.
Tutor: prof. F.de Sabata, F.Castellani, R.Belligoli, S.Moltomoli, C.Pomari.
Attività:

Ricerca variabili RR LYR nell'Aquarius Stream
Spettroscopia delle stelle  O, B, A, F, G, K, M.
Pratica telescopi - Astrofotografia
Conferenza e gestione aperture pubbliche
Galleria immagini

Partecipanti: Enrico, Matteo, Cristian, Sofia e Giorgia
Tutor:
prof. F.de Sabata, F.Castellani, R.Belligoli, S.Moltomoli, D.Belligoli, Anna B., Andrea e Anna P.
Attività:

Fotometria dell'ammasso globulare M67
Spettroscopia delle stelle  O, B, A, F, G, K, M.
Pratica telescopi - Astrofotografia

Conferenza e gestione aperture pubbliche
Galleria immagini

Partecipanti: Eleonora, Davide, Nicola, Giulia, Matteo, Matteo e Enea
Tutor:
prof. F.de Sabata, F.Castellani, R.Belligoli, S.Moltomoli, D.Belligoli
Attività:

Fotometria dell'ammasso globulare M4
Spettroscopia delle stelle  O, B, A, F, G, K, M.
Pratica telescopi - Astrofotografia

Conferenza e gestione aperture pubbliche
Galleria immagini

Partecipanti: Paolo, Erika, Eduardo, Federica, Gioele, Davide, Mirko, Diego e Ahmad
Tutor:
prof. F.de Sabata, F.Castellani, R.Belligoli, S.Moltomoli, D.Belligoli
Attività:

Le Variabili Cefeidi di H. Leavitt in SMC
Spettroscopia delle stelle  O, B, A, F, G, K, M.
Pratica telescopi -Astrofotografia

Conferenza e gestione aperture pubbliche
Galleria immagini

Stage 2016

Partecipanti: Matilde, Anuar, Luis Antonio, Matteo, Tommaso
Tutor:
prof. F.de Sabata, F.Castellani, R.Belligoli, S.Moltomoli, D.Belligoli
Attività:

Le Nove Quiescenti (Old Novae)
Spettroscopia delle stelle  O, B, A, F, G, K, M.
Pratica telescopi

Astrofotografia (Tutor A.Peretti)

Conferenza e gestione aperture pubbliche
Galleria immagini

Torna ai contenuti | Torna al menu