News - OsservatorioMonteBaldo

Vai ai contenuti
Un terremoto di magnitudo ML 4.6 è avvenuto nella zona: 11 km E Ravenna (RA), il 15-01-2019 00:03:56 (UTC +01:00) ora italiana con coordinate geografiche (lat, lon) 44.37, 12.32 ad una profondità di 25 km. Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma. (Dati INGV). Il sisma è stato registrato anche dal sismografo dell'Osservatorio Astronomico Monte Baldo. Ecco qui di seguito il tracciato. Per approfondimenti: http://www.osservatoriomontebaldo.it/sismografo-datiomb.html
Raffaele | 15/1/2019
E' la prima volta che osserviamo una stella con un moto proprio talmente elevato da vederne il movimento in circa 3 anni.
Raffaele | 2/1/2019
Fuochi artificiali nell'universo nella notte tra sabato e domenica scorsa. Scoperte nella stessa serata ben due nove extragalattiche. La nona nova extragalattica denominata AT2018hhy + PNV J01334673+3032181 nella galassia del Trinagolo M33.
Raffaele | 14/10/2018
Fuochi artificiali nell'universo nella notte tra sabato e domenica scorsa. Scoperte nella stessa serata ben due nove extragalattiche. La ottava nova extragalattica denominata AT2018hho + PNV J00424012+4117273 nella galassia di Andromeda M31. Mentre la seconda scoperta in M33 vedi blog successivo
Raffaele | 14/10/2018
Ecco la registrazione del segnale catturato dalla stazione sismografica installata presso l'Osservatorio Astronomico Monte Baldo "A.Gelodi", del terremoto di ML 2.0 avvenuto nella zona a 2 km W Mori (TN), il 30/01/2018 07:56:08 (UTC) 22-07-2017 08:56:08 (UTC +01:00) ora italiana con coordinate geografiche (lat, lon) 45.86, 10.96 ad una profondità di 8 km.
Raffaele | 30/1/2018
Scoperta la settima nova dall'Osservatorio Astronomico Monte Baldo "A.Gelodi", la quarta nella galassia di Andromeda M31. Prontamente segnalata con una CBAT PNV J00431577+4118393 e successivamente con un TNS report viene denominata AT2018eq. Conferma spettroscopica dall'Osservatorio Astronomico di Asiago.
Raffaele | 12/1/2018
Non poteva mancare la "Stella di Natale". Nella notte della vigilia di Natale una stella nova si è resa visibile al telescopio principale della cupola dell'Osservatorio. Scoperta, quindi, la sesta nova extragalattica denominata AT2017jdm + PNV J00432946+4117137 nella galassia di Andromeda M31. La sua posizione conicide con una nova osservata dieci anni fa M31N 2007-10b che ne fa così una candidata nova ricorrente.
Raffaele | 26/12/2017
Ecco la registrazione del segnale catturato dalla stazione sismografica installata presso l'Osservatorio Astronomico Monte Baldo "A.Gelodi", del terremoto di magnitudo ML 2.0 è avvenuto nella zona: 1 km S Brentonico (TN), il 12-11-2017 19:17:36 (UTC) 12-11-2017 20:17:36 (UTC +01:00) ora italiana con coordinate geografiche (lat, lon) 45.81, 10.95 ad una profondità di 13 km.
Raffaele | 12/11/2017
Ecco la registrazione del triplo segnale catturato dalla stazione sismografica installata presso l'Osservatorio Astronomico Monte Baldo "A.Gelodi", del terremoto di magnitudo ML 3.4 è avvenuto nella zona: 3 km W Tignale (BS), il 03-09-2017 09:15:46 (UTC) - 03-09-2017 11:31:00 (UTC +02:00) ora italiana con coordinate geografiche (lat, lon) 45.73, 10.68 ad una profondità di 3 km.
Raffaele | 4/9/2017
Ecco la registrazione del segnale catturato dalla stazione sismografica installata presso l'Osservatorio Astronomico Monte Baldo "A.Gelodi", del terremoto di magnitudo ML 2.4 è avvenuto nella zona: 2 km NW San Zeno di Montagna (VR), il 22-07-2017 09:31:00 (UTC) 22-07-2017 11:31:00 (UTC +02:00) ora italiana con coordinate geografiche (lat, lon) 45.65, 10.72 ad una profondità di 7 km.
Raffaele | 22/7/2017
Torna ai contenuti