L’asteroide “2003 DZ15" - News - OsservatorioMonteBaldo

Vai ai contenuti

L’asteroide “2003 DZ15"

OsservatorioMonteBaldo
Pubblicato da in Ricerca ·
Tags: Astrometria2003DZ15


La notte di Venerdì 19 Luglio presso l’Osservatorio Astronomico del Monte Baldo è stato ripreso l’asteroide “2003 DZ15”. Le misure sono state inviate al Minor Planet che ha provveduto ad inserirle nell’Elettronic Circulars: MPEC 2013-O29 : 2003 DZ15 Observer details: 461 University of Szeged, Piszkesteto Stn. (Konkoly). Observer G. Hodosan. Measurer K. Sarneczky. 0.60-m Schmidt + CCD. A99 Osservatorio del Monte Baldo. Observer G. Rocca. Measurer F. Castellani. 0.4-m f/8 Ritchey-Chretien + CCD. F51 Pan-STARRS 1, Haleakala. Observers N. Primak, A. Schultz, T. Goggia, K. Chambers. Measurer PS1 Science Consortium. 1.8-m Ritchey-Chretien
Scoperto dieci anni fa è stato avvistato il 19 Luglio dai sofisticati sistemi di osservazione e sorveglianza dello spazio del Pan-Starrs (Panoramic Survey Telescope & Rapid Response System) gestito dall’università della Hawaii e immediatamente dopo dall’Osservatorio Astronomico del Monte Baldo.  
Il suo diametro non supera i 150 metri e passerà “vicino” alla Terra nella notte tra il 29 e il 30 Luglio. Non ci sarà nessun pericolo per il nostro pianeta visto che la minima distanza sarà di 3,5 milioni di chilometri. L'asteroide viene costantemente tenuto sotto controllo anche dall’osservatorio veronese. Il suo prossimo passaggio avverrà fra 10 anni.



Torna ai contenuti